“Ruby chocolate” o cioccolato rosa: scoperto il quarto tipo di cioccolato.

Ottant’anni dopo l’invenzione del cioccolato bianco è stato scoperto in Svizzera un nuovo tipo di cioccolato, il cioccolato rosa.

First new chocolate in 80 years called ruby chocolate [Image: GeoBeats News/YouTube screenshot]

[Immagine tratta da: GeoBeats News/YouTube screenshot/http://us.blastingnews.com/food/2017/09/have-you-ever-heard-of-pink-chocolate-001988521.html]

E’ ancora presto scoprire quale sia la composizione di questo tipo di cioccolato, se contiene latte o meno, per questo bisognerà aspettare ancora qualche mese; quello che per ora si sa è che il colore rosa non è dato da coloranti o altri additivi alimentari, ma si tratta di un colore naturale dovuto al tipo di fave da cui deriva “ruby cocoa bean”.

Ruby cocoa pod

[Immagine tratta da: Clay Gordon/http://www.candyindustry.com/blogs/14-candy-industry-blog/post/87873-ruby-tuesdays-impact-on-chocolate]

Questo tipo di cioccolato, diversamente dagli altri, sembra avere un sapore e un aroma fruttato, tipo di frutti di bosco, questo lo renderebbe assolutamente innovativo, soprattutto in questi tempi in cui l’estetica del cibo diventa sempre più importante.

[Immagine tratta da: Twitter @BCgroupnews/http://tg24.sky.it/mondo/2017/09/05/scoperto-cioccolato-rosa.html]

Il cibo che porta la felicità

Risultati immagini per cioccolato

Il buon umore è regolato da un ormone chiamato serotonina.

La serotonina, oltre ad essere definita “l’ormone della felicità”, sembra regolare l’appetito e il senso di sazietà. Pensandoci, infatti, quando si ha un calo dell’umore, come ad esempio nella sindrome premestruale, si sente il bisogno di mangiare di più e più dolci.

La serotonina, infatti, diminuisce l’ingestione dei carboidrati e fa aumentare quella delle proteine, è quindi normale e fisiologico, quando diminuiscono i livelli di serotonina, e quindi dell’umore, ricercare cibi dolci.

Questo ormone è prodotto dal nostro organismo a partire dal triptofano, un amminoacido definito essenziale, ovvero che deve essere assunto con la dieta in quanto il nostro corpo non è in grado di produrlo da solo.

Vediamo quali sono gli alimenti che contengono una maggiore quantità di triptofano, capace di fare aumentare quindi la serotonina nel sangue, e di conseguenza capaci di stimolare il buon umore:

  1. Latte e latticini, in particolare yogurt e ricotta sono in grado di aumentare questo ormone senza aumentare eccessivamente i grassiRisultati immagini per yogurt
  2. Uova Risultati immagini per eggs
  3. Carne, in particolare il pollame, e pesce, soprattutto il salmone Risultati immagini per salmone
  4. Semi di sesamo e di girasole Risultati immagini per semi di girasole
  5. Noci, mandorle e arachidi Risultati immagini per nuts
  6. Patate Risultati immagini per potatoes
  7. Frutta, soprattutto banane, kiwi, ananas e prugne Risultati immagini per fruit
  8. Verdure a foglia verde Risultati immagini per verdure a foglia verde
  9. Riso e cereali integrali Risultati immagini per rice
  10. Cacao e cioccolato fondente, questi rappresentano la fonte per eccellenza di serotonina, in momenti di difficoltà, infatti, è molto comune desiderare un quadratino di cioccolato Risultati immagini per cocoa